VALENCIA – la mia avventura PARTE 1

Un piccolo e quattri grandi viaggiatori.
Tante foto, tanto sole e innumerevoli meraviglie.

Cos’è?

La mia avventura a Valencia, ovviamente!

L’inizio.

Sveglia alle 4.30 .
Tutti in piedi.
Pantaloni ci sono, maglietta anche, bagaglio pronto.

La vera giornata, però, comincia solo alla fila per l’imbarco.
Tutto in ordine, tutto secondo i piani.

E finalmente atterriamo a Valencia, centro della Comunidad Valenciana.
Prendiamo la Valencia Card, saliamo sulla metro e ci ritroviamo a Xàtiva.

Dietro la noi la Arena (Plaza de toros) e la Estaciò del Nord,
e davanti le strade che percorreremo per i prossimi sette giorni.

L’avventura.

Con l’immancabile zaino, litri d’acqua, scorte di cibo sparse ovunque

e la mia macchinetta, abbiamo camminato e camminato
per riuscire a vedere il più possibile:

  • BIOPARC – la vera sorpresa della vacanza è stata proprio questa. Uno zoo organizzato come un parco, con grandi spazi, e percorsi semplici ma efficaci. Coccodrilli, leoni, lemuri, cervi… E poi ancora zebre, giraffe, camaleonti!valencia_lemuri
  • CIUTAT DE LES CIENCIES y HEMISFÉRIC – per chi è amante delle scienze, la visita della città delle scienze è davvero imperdibile. La struttura da spazio a piccoli esperimenti alla scoperta della scienza nella vita quotidiana.
  • OCEANOGRÁFIC – un acquario organizzato per aree geografiche in cui puoi vedere dalle tartarughe ai leoni marini, dai pinguini alle papere.
  • TURIA (con PARQUE GULLIVER) – Turia è il letto di un fiume che  scorreva attraverso la città e che oggi è un parco lungo vari chilometri dove poter correre, passeggiare e passare tempo in famiglia. Caratteristico è un Gulliver sdraiato che ospita scivoli e intrattenimento per i più piccoli.valencia_gulliver
  • PUENTE DE LA MARvalencia_puentemar
  • CHIESA DI SAN NICOLAS – considerata la Cappella Sistina di Spagna, è una meraviglia artistica. La foto parla da sola! valencia_sannicolas
  • L’ALMOINA – il posto perfetto per visitare la Valencia romana, camminare tra le sue strade, vedere le loro monete e spiare nelle loro case.
  • MIGUELET – un’infinità di gradini per un’infinita bellezza all’orizzonte interminabile. Dall’alto del campanile ammiri ogni particolare di una città così grande, così vasta e così colorata come lo è Valencia. Noti i piccoli posticini in cui sei stato e quelli in cui andrai.
    (Qui sotto puoi sbirciare parte di quello che si vede da lassù!)
  • BASILICA Y PLAZA DE LA VIRGEN
  • MERCADO CENTRAL – un salto gastronomico qui è immancabile (e a chi non piace il cibo?!)valencia_mercato
  • MUSEO DE LA CIUDAD
  • CRIPTA ARQUEOLOGICA DE SAN VINCENTE MARTIR
  • JARDIN BOTANICOvalencia_jardin
  • TORRE DE LOS SERRANOS – una delle dodici porte che nel medioevo permettevano l’entrata a los serranos, i montanari, è oggi un patrimonio spagnolo.
    Un patrimonio che ci ricorda quanto diverso era la vita secoli fa, ma che stiamo ancora percorrendo le stesse strade, salendo gli stessi scalini e scendendo sugli stessi passi.

(…con un po’ di relax. Ma solo per far riposare i piedi, eh!)

Playa de la Malvarrosa – che vacanza in Spagna è senza un po’ di spiaggia?

Prendiamo la linea 6, e scendiamo giusto due fermate dopo dell’università. E che università!

Borse, cibo, asciugamani.

Ci confondiamo tra i valenciani e i numerosi turisti in una spiaggia caliente, rumorosa ma accogliente.

Camminiamo, corriamo, nuotiamo.

Ci perdiamo tra le onde di felicità e la sensazione di essere in paradiso.

Un paradiso che pochi giorni dopo ritroverò un po’ più a sud…

valencia_plaza[to be continued…]

 

Se mi segui su instagram o hai letto questo post,
saprai già che ho pubblicato un paio di motivi per cui amo la Spagna al giorno.

Non lo sapevi? Vai a dare un’occhiata! 

8 pensieri su “VALENCIA – la mia avventura PARTE 1

  1. Pingback: SANTA POLA – la mia avventura parte 2 – Una Veronica Vagante

  2. Pingback: ELCHE – tre storie in un viaggio – Una Veronica Vagante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...