TERCEIRA – istruzioni d’uso per visitare l’isola

Tre settimane sull’isola passano in fretta.
In fretta, ma forse anche no.

I 90 km di perimetro dell’isola si visitano in pochissimo tempo, e in tre giorni è possibile vedere tutto.
Cos’ho fatto il resto dei giorni?
Me la sono presa con calma, ho lavorato al Banana Eco Camp, mi sono rilassata e ho programmato la prossima tappa. (Nei prossimi giorni pubblicherò un post in cui spiegherò tutto).

Come avevo già scritto nel post precedente, le cittadine principali si trovano sulla costa: Angra do Heroismo, Praia da Vitoria, Biscoitos… Mentre nell’interiore a regnare sono le mucche – scherzando con alcuni ospiti del Camp, dicevamo che le mucche sono più degli abitanti dell’isola, per darvi un’idea.

Read it in English: Ultimate guide of TERCEIRA

IMG_9019

ANGRA DO HEROISMO

Dichiarata Patrimonio dell’Umanità, la città di Angra do Heroismo è stata per un periodo la capitale del Portogallo.
I colori dei palazzi, tipici delle Azzorre, la rendono una località ancora più unica.
Con una passeggiata per le strade, si possono raggiungere le tre chiese principali e farsi una foto con Vasco da Gama, il Giardino Botanico (Jardim Duque da Terceira), comprare qualche souvenir nelle botteghe tipiche e fare un’escursione su Monte Brasil.
Dal porto di Angra partono anche le escursioni per l’avvistamento di balene e delfini durante tutto l’anno, anche se la migliore stagione è la primavera.

IMG_8774.jpg

PRAIA DA VITORIA

A Praia da Vitoria, invece, si trova il porto principale verso le altre isole dell’arcipelago. I traghetti, però, sono in partenza solamente nel periodo da maggio a fine settembre.
Cittadina molto più tranquilla, Praia da Vitoria prende il suo nome da un evento storico.
Il nome tradotto, infatti, significa spiaggia della vittoria: nel cinquecento, durante lo massimo splendore della Grande Armada e della potenza spagnola, l’isola era contesa da spagnoli e portoghesi, che erano appoggiati dai francesi. Terceira fu l’ultima l’isola ad essere conquistata, e resero l’impresa molto più complicata per gli avversari. Al primo tentativo, una mandria di mucche e tori venne spinta dalla montagna verso il porto, spaventando gli spagnoli che si stavano avventurando sulla costa.

IMG_9016

BISCOITOS

Località famosa principalmente per ragioni turistiche, qui si trovano delle piscine naturali protette dalle rocce.
Con i portoghesi, ho uno scontro di opinione: mentre per me l’acqua è fredda, per loro è calda.
Se prima consideravo il Lago di Garda freddo, ora il primato ce l’ha sicuramente l’oceano!

A Biscoitos si trova anche un piccolo museo del vino, ottima alternativa per le giornate in cui la pioggia sembra non dare tregua, come in questi giorni.
Controlla gli orari: gli orari sono piuttosto particolari, e segue il ritmo di vita rilassato degli isolani.

MIRADOUROS:

L’attrazione principale dell’isola è l’isola stessa, con la sua natura, il suo intenso color verde, e i numerosi punti panoramici. I principali e i migliori sono quelli elencati qui sotto.

VEREDAS

IMG_7194

IMG_7199

PONTA DO QUEIMADO

IMG_8237

BAIAS DA AGUALVA

IMG_8610

SERRA DO CUME

IMG_8998

LAJES

IMG_9105

PISCINE NATURALI / ZONE BALNEARI:

Sull’isola di Terceira le spiagge di sabbia sono pochissime, e si concentrano al centro di Angra e Praia da Vitoria.
Lungo tutto il restante perimetro di costa, però, sono presenti delle piscine naturali, create naturalmente dalle rocce.

QUATRO RIBEIRAS

IMG_8581

CINCO RIBEIRAS

IMG_8552

SERRETINHA

IMG_7774

Altri consigli?
GRUTA DAS AGULHASAZORES38N

IMG_8913

ALGAR DO CARVAO 
IMG_9130

FURNAS DO ENXOFRE

IMG_7878

TREKKING SU MONTE BRASIL E MISTERIOS NEGROS
Le foto, purtroppo non ci sono – ha piovuto tutte le volte in cui potevo andare.

LAGOA DAS PATAS

IMG_7988.jpg

PICO MATIAS SIMAO 

IMG_8292-2.jpg

IMG_8295

Terceira, come l’intero arcipelago, è arricchito da una grandissima e vastissima varietà di flora e fauna. Nonostante non ci siano serpenti, la natura attorno merita attenzione, in un concetto più positivo.
Vuoi un esempio?
Eccotene due:

IMG_7827-Edit

IMG_9355.jpg

Ci leggiamo tra un paio di giorni,
ho delle novità per te.

 

4 pensieri su “TERCEIRA – istruzioni d’uso per visitare l’isola

  1. Pingback: Ultimate guide of TERCEIRA – Una Veronica Vagante

  2. Pingback: BANANA ECO CAMP e NUOVA AVVENTURA – Una Veronica Vagante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...